La mostra al Davanzati, le Immagini e le interviste

Museo di Palazzo Davanzati

via Porta Rossa 13, Firenze

Al Museo di Palazzo Davanzati di Firenze si presenta oggi alla stampa la mostra Bellezza e nobili ornamenti nella moda e nell’arredo del Seicento che aprirà al pubblico da domenica 8 dicembre e rimarrà aperta fino al 13 aprile 2020.

La mostra, le immagini…

L’idea dell’esposizione è nata dall’acquisizione, promossa dai Musei del Bargello per Palazzo Davanzati, di un rarissimo e inedito corpus di disegni per ricami e merletti databili alla prima metà del XVII secolo e apparsi sul mercato antiquario nel 2018. Si tratta di una delle più estese raccolte esistenti di disegni di merletti e ricami costituita da 105 fogli, centodue carte ad inchiostro e tre a grafite e sanguigna, giunte fino a noi in ottimo stato conservativo e attribuibili per la gran parte alla firma dello stesso autore, Giovanni Alfonso Samarco da Bari, un disegnatore di ambito meridionale dall’indubbio talento grafico la cui identità rimane ancora oggi ignota.

Attorno a questi disegni per grandi colletti, bordure e fregi ricamati, si sviluppa un affascinante percorso della mostra che, allestita tra il piano di ingresso e il primo piano di Palazzo Davanzati, intende documentare lo stile prezioso ed elegante della moda e dell’arredo del Seicento, attraverso un suggestivo confronto tra la grafica e un’accurata selezione di abiti, accessori, dipinti, sculture, medaglie, libri, tessuti, merletti e ricami.


L’intervista a Daniele Rapino

Articoli correlati

Il Terrazzo di Giunone a Palazzo Vecchio Leggi articolo
Per via d’acqua Leggi articolo
Scultura romana agli Uffizi Leggi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *