La proposta di Palazzo Strozzi, rivolta al futuro

 

 

“In questa nuova emergenza Palazzo Strozzi coniuga la dimensione fisica dell’arte con quella digitale adeguandosi all’oggi ma con lo sguardo rivolto al futuro”.

Riflessione di Arturo Galansino, Direttore Generale Fondazione Palazzo Strozzi Firenze sul nuovo Dpcm

 

 “La cultura è un bene primario per lo sviluppo individuale ed economico del nostro Paese e la nuova misura assunta dal Governo” dichiara Arturo Galansino, Direttore Generale della Fondazione Palazzo Strozzi “tocca un settore che, più di ogni altro, ha saputo adottare misure efficaci e responsabili nel contrasto alla diffusione epidemica da Covid-19.  Durante la mostra Tomás Saraceno. Aria, conclusasi domenica con un totale di oltre 60.000 visitatori, Palazzo Strozzi si è adeguato alle direttive rivedendo le modalità di fruizione degli spazi, la segnaletica e il sistema di prenotazione online, consentendo una gestione fluida degli accessi ed evitando assembramenti e ogni rischio. Siamo tuttavia consci che questa ulteriore chiusura si impone come inevitabile per contrastare la nuova ondata del virus ed è necessario unire le forze e rispettare le indicazioni governative per uscire il prima possibile da questa emergenza.

Oggi Palazzo Strozzi si impegna a portare avanti la sua programmazione sulla base di queste nuove restrizioni, elaborando una nuova tipologia di progetto, adatto a questo difficile momento e in grado di coniugare la dimensione fisica con quella digitale: We Rise by Lifting Others, un progetto site-specific, dell’artista Marinella Senatore, per il nostro Cortile (3 dicembre 2020 -7 febbraio 2021)Costituito da una grande installazione ispirata alle luminarie della tradizione popolare dell’Italia meridionale e un programma digitale di attività e laboratori online, il progetto propone una riflessione sull’idea di comunità, vicinanza e relazione in un’epoca in cui il concetto di distanziamento sociale sta condizionando sempre di più le nostre vite. Un’occasione per riappropriarsi di un senso di unione, vicinanza e incontro in un momento in cui questi concetti sono messi in crisi, adeguandosi all’oggi ma con lo sguardo rivolto al futuro”.

 

 

COMING SOON: Marinella Senatore We Rise by Lifting Others (Palazzo Strozzi 3 dicembre 2020-7 febbraio 2021)

https://www.palazzostrozzi.org/archivio/mostre/marinella-senatore/

 


 

Articoli correlati

Palazzo Strozzi: consuntivi e progetti per l’Arte a Firenze Leggi articolo
Fotografare Donatello… Leggi articolo
Alessandro Conti: Donatello Leggi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.