Un dono di Matrimonio…


Nel 1921 un erudito ricercatore fiorentino, il prof. Antonio Lorenzoni,  compilò un librettino in occasione delle nozze di due esponenti della nobiltà, il Marchese Roberto Rosselli del Turco e la Baronessa Maria Luisa Ricasoli Firidolfi.

Già abbiamo pubblicato l’introduzione del volumetto, sempre citato a proposito del nostro pittore, ma difficilmente consultabile, essendo ormai da anni esauritissimo e reperibile solo nelle biblioteche specializzate. La copia che qui mettiamo a disposizione dei nostri lettori viene dalla collezione dell’ing. Stefano Santoni, che ringraziamo.

Si tratta di uno scritto d’occasione, messo al mondo al fine di esaltare un illustre antenato dello sposo; ma vi si pubblica, per la prima volta, uno dei due testamenti che Cosimo Rosselli ebbe a scrivere, e alcuni documenti inediti provenienti dal gran lavoro di spoglio d’archivi, trascritti con la dovuta precisione.

Meno attento alla correttezza delle attribuzioni delle opere, Lorenzoni elenca tutte quelle di cui si aveva notizia, trascurando di dare pareri da competente. Del resto non lo era, e non era quello lo scopo della sua pubblicazione; la lettura però è spedita, e utilissima a farsi un’idea dell’ambiente e delle vicende biografiche del pittore fiorentino. Ve la consigliamo!

La redazione


Articoli correlati

La Pietà di Michelangelo a Firenze Leggi articolo
La Pala di San Marco restaurata ritorna al suo Museo Leggi articolo
La scheda di Restauro del Giudizio Universale del Beato Angelico a San Marco Leggi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *