Un riconoscimento importante

SIMONETTA BRANDOLINI D’ADDA

PRESIDENTE DELLA FONDAZIONE FRIENDS OF FLORENCE

NOMINATA CAVALIERE

ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Nel giorno della Festa della Repubblica, Simonetta Kortum Brandolini d’Adda, Presidente della Fondazione Friends of Florence, è stata insignita dell’onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

La cerimonia si è tenuta il 2 giugno 2019 nella cornice di Palazzo Medici Riccardi e la consegna dell’onorificenza alla Presidente di Friends of Florence è stata affidata al Dott. Andrea Pessina Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato.

L’onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana è stata istituita con la legge del 3 marzo 1951 n. 178 e resa operativa nel 1952. Come si legge nel testo della legge essa è stata concepita con lo scopo di “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nell’impegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari”.

Tale onorificenza rappresenta un importante riconoscimento per la Presidente che con il suo impegno in Friends of Florence dal 1998 contribuisce a conservare e a restaurare il patrimonio fiorentino e toscano, lavorando in sinergia con gli enti proprietari, le Soprintendenze e il mondo dei restauratori.

“Sono davvero orgogliosa di aver ricevuto questo riconoscimento importantissimo per l’attività che da vent’anni svolgo insieme ai nostri donatori, a tutti i collaboratori e ai partner – sottolinea Simonetta Brandolini d’Adda – Ciò che guida la mia attività in Fondazione è il desiderio di offrire alle future generazioni la stessa opportunità che oggi abbiamo noi di poter vedere, studiare e fruire la bellezza artistica di Firenze e della Toscana e di vivere secondo i valori che la cultura occidentale insegna attraverso l’arte. Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno creduto e credono tuttora nel progetto e in particolare il mio grazie va a Renée, mia sorella, che ha co-fondato Friends of Florence con me nel 1998. Questa onorificenza è un ulteriore incoraggiamento a proseguire nel progetto Friends of Florence per far si che sempre più opere di questa città e di questa regione possano continuare a raccontarsi a tutto il mondo nei secoli.”

Articoli correlati

La mostra al Davanzati, le Immagini e le interviste Leggi articolo
Tutti al Bargello! Leggi articolo
MICHELANGELO, LEONARDO, E LA CASA BUONARROTI Leggi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *