Ringrazio Eleonora Gargiulo, della Biblioteca “Renato Fucini” di Empoli, per avermi aiutato a reperire questo articolo. (paolo pianigiani)

Da: Il Nuovo Corriere di Firenze, 22 Maggio 1946.

Molta gente col naso per aria, ieri nel pomeriggio, in piazza del Duomo: dalla porta a destra di S. Maria del Fiore (a destra di chi guarda dalla piazza) si stava “sgomberando” la famosa Pietà di Michelangelo. Perchè? E dove si portava?

Niente da preoccuparsi. La Pietà , da Santa Maria del Fiore è stata traslocata all’Accademia, in via assolutamente provvisoria. La permanenza, anzi, sarà soltanto di pochissimi giorni, al massimo di una o due settimane: ed è stata ordinata per una ripulitura generale e perchè, con più comodo di spazio e di luce, sia possibile studiare l’eventualità di dare alla statua stessa, e sempre nella stessa cappella della cattedrale, un diverso orientamento, una più favorevole presentazione.

Articoli correlati

I Cieli del Rinascimento, le interviste e le immagini Leggi articolo
I Cieli del Rinascimento agli Uffizi Leggi articolo
I Friends of Florence per Andrea della Robbia Leggi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *